LEO Pharma e International Health Partners: una partnership per aiutare le persone coinvolte in crisi umanitarie

LEO Pharma ha firmato con l’organizzazione no-profit International Health Partners un accordo di sponsorizzazione e di donazione di prodotti che aiuterà le persone colpite da gravi catastrofi o crisi umanitarie ad accedere a trattamenti per malattie e infezioni della pelle.

International Health Partners (IHP), con sede nel Regno Unito, è il maggiore mediatore europeo di donazioni di prodotti tra le aziende sanitarie e le ONG internazionali che operano in comunità vulnerabili e colpite da catastrofi.
“Siamo lieti di annunciare la partnership che abbiamo creato con International Health Partners e che si concretizzerà in donazioni di prodotti, supporto finanziario per sostenere la distribuzione di farmaci e varie iniziative per il coinvolgimento dei nostri dipendenti. Attraverso la donazione dei nostri prodotti, siamo fiduciosi di poter fare la differenza per le persone che vivono in aree del mondo colpite da gravi disastri o crisi umanitarie”, afferma James McPherson, Vicepresidente Senior, Global Product Supply.

IHP coordina la risposta del settore sanitario europeo alle principali calamità. L’organizzazione lavora a stretto contatto con i Governi, le organizzazioni internazionali e le principali ONG mediche per fornire trattamenti salvavita subito dopo una calamità e colmare le lacune nell’approvvigionamento durante i periodi di ripresa e ricostruzione. Nel 2017, IHP ha distribuito 2 milioni di trattamenti in 32 Paesi.
“Siamo orgogliosi che un’azienda come LEO Pharma ci supporti nella nostra missione di ampliare il più possibile l’accesso ai farmaci. Terapie essenziali, di qualità e uso consolidato, devono essere sempre disponibili per tutti. L’impegno di un’azienda come LEO Pharma nel supporto finanziario e di prodotto avrà un impatto su molte migliaia di persone coinvolte in migrazioni, conflitti e carenza di risorse. La partnership di IHP con LEO Pharma comporterà un significativo ampliamento della gamma di trattamenti per la pelle che potremo fornire a queste popolazioni”, spiega Adele Paterson, CEO e Responsabile di Partnership aziendali, International Health Partners.

Il diritto alla salute è parte del nostro impegno di Corporate Social Responsability
LEO Pharma aspira a diventare il partner di cura dermatologica preferito per migliorare la vita delle persone in tutto il mondo. La partnership con IHP supporta questa ambizione ed è collegata a uno dei cinque obiettivi del nostro impegno di CSR (Corporate Social Responsability) 2018-2020.
“Nell’ambito del nostro impegno di CSR 2018-2020, ci stiamo concentrando sul diritto alla salute. Parte integrante di questo impegno è assicurare l’accesso ai farmaci alle persone che vivono nei Paesi in via di sviluppo e che altrimenti non avrebbero accesso alle cure”, afferma Mette Vestergaard, Vicepresidente Senior, Global People and Communications e Chairman del Board CSR.
Il diritto alla salute è spesso associato all’accesso all’assistenza sanitaria – incluso il diritto alla prevenzione, al trattamento e al controllo delle malattie – e all’accesso alle medicine essenziali.
Il piano triennale di LEO Pharma per il “Diritto alla salute” comprende iniziative per aiutare le persone con malattie della pelle ad avere accesso alla salute e all’assistenza sanitaria, coinvolgerle nel percorso di cura e formare operatori sanitari in dermatologia.
La partnership con IHP supporta il nostro obiettivo di aiutare le persone con malattie della pelle ad accedere all’assistenza sanitaria.

Coinvolgere le persone LEO nella partnership
IHP registra un crescente interesse da parte delle aziende partner in programmi di donazione a coinvolgere nelle iniziative anche i propri dipendenti. A questo proposito, sta mettendo a punto una specifica strategia di coinvolgimento, mentre da parte sua LEO Pharma esaminerà tutte le possibili modalità per far partecipare le persone LEO alle attività sviluppate nell’ambito della partnership con IHP.

<